Disegnare le fiabe: i vestiti nuovi dell’imperatore

I vestiti nuovi dell’imperatore è una fiaba danese scritta da Hans Christian Andersen e pubblicata per la prima volta nel 1837.
I temi trattati nella storia sono quelli della saggezza, stupidità, astuzia, incompetenza e potere.

Andiamo a vedere nel dettaglio, in compagnia di Valylove, il significato della storia e impariamo step by step a realizzare un’illustrazione a tema.

Di cosa parla I vestiti nuovi dell’imperatore?

La storia ha come protagonista un re vanitoso che, troppo presuntuoso per ammettere il torto, viene raggirato da due sarti imbroglioni.
Conoscendo la sua vanità, infatti, i sarti gli realizzano un vestito molto speciale. Si tratta di un abito creato con stoffe pregiate che solo chi è dotato di saggezza può vedere.
In realtà, come è facile intuire, non esiste nessun vestito, e quando i sarti presentano al re quello che definiscono “un capolavoro ricco di particolari”, l’uomo finge di riuscire a vederlo in modo da non passare per stupido.
Insomma, non può certo sfigurare davanti ai suoi ciambellani!
Così, convinto dell’ottimo lavoro dei sarti, decide di farsi vestire con questo “abito speciale” e dar via ad una sfilata.

Quando il re esce di palazzo completamente nudo, il popolo rimane senza parole ma nessuno ha il coraggio di dire nulla. Tra le persone riecheggiano bisbigli compiaciuti che soddisfano l’ego del re “Hai visto che stoffa?” “E che ornamenti!” “Semplicemente meravigliosi”.
Ma, come tutti sanno, le cortesie di circostanza poco si addicono ai bambini che, senza peli sulla lingua, esprimono sempre il loro pensiero.
E sarà proprio un bambino a svelare l’inganno, puntando il dito contro il re e facendo calare quel velo di menzogna che ricopriva il sovrano.
“Il re è nudo!”
Tutti sanno la verità e adesso nessuno può più far finta di niente.
Così il re, colto alla sprovvista, continua a sfilare fino alla fine dei festeggiamenti tra le risate del popolo e con la consapevolezza di essere stato raggirato per la sua vanità.

Parole chiave del racconto

Individuiamo insieme le parole chiave che identificano la storia:
Vanità
Potere
Astuzia
Paura della verità
Ingenuità

Personaggi e simbologia

All’interno della storia troviamo:
il re: simbolo di vanità e potere
l’abito: che simboleggia la superficialità dell’uomo potente
i ciambellani: a loro volta superficiali e timorosi
i sarti: l’essenza dell’astuzia che sfrutta la superficialità a proprio vantaggio
il bambino: l’ingenuità e la naturalezza che fanno crollare con un soffio questo castello di carte

Disegnare le fiabe: i vestiti nuovi dell’imperatore

Ora che abbiamo le idee un po’ più chiare sulla storia, vediamo come poterla rappresentare visivamente.

Step 1. Lo sketch

Una volta individuati gli elementi chiave della storia, proviamo a contestualizzarli all’interno di un disegno.
Il re è nudo e la sua vanità lascia spazio ad una nuova presa di coscienza nel momento in cui si relaziona con l’autenticità bambino.
Questo sarà il messaggio che trasmetteremo attraverso le immagini.

Prendi quindi un foglio bianco e fissa su carta la tua idea con la matita.
Dopo aver disegnato lo sketch, procedi a ripassarlo con un pennarello a china nera.
Valylove ha usato una punta 0.5 e una 0.2.

01. Sketch
01. Sketch

Step 2. Colore fase 1

Adesso puoi stendere la base ad acquerello su tutto il disegno.
N.B.: In questa prima fase il colore potrebbe risultare un po’ spento. Non preoccuparti, potrai procedere con una seconda passata.

02. Colore fase 1
02. Colore fase 1

Step 3. Le ombre

Adesso ripassa il colore sui punti in ombra per aumentare il contrasto e rendere maggiormente l’idea di volumi.

Step 3. Le ombre
Step 3. Le ombre

Step 4. I dettagli

Con una penna bianca evidenzia la luce nei capelli, barba e corona del re e nei capelli del bambino. Infine aggiungi degli elementi decorativi per rendere l’idea della festa, in contrasto con i colori cupi del re.

Step 4. dettaglio - I vestiti nuovi dell'imperatore
Step 4. dettaglio – I vestiti nuovi dell’imperatore
Step 5. definitivo - i vestiti nuovi dell'imperatore
Step 5. definitivo – i vestiti nuovi dell’imperatore

Ora tocca a te!
Vuoi provare a cimentarti nei nostri tutorial di disegno?
Iscriviti al gruppo Facebook della Fabbrica dei Sogni

Scopri le altre fiabe da disegnare: Cappuccetto Rosso, Hansel e Gretel, Biancaneve

Illustrazioni nell’articolo a cura di Valylove