4 idee creative per disegnare in zona rossa

In queste giornate da trascorrere in casa il disegno può rivelarsi un ottimo passatempo.
Dobbiamo solamente munirci di un foglio, di una matita e… Di un’idea! Se l’idea manca, non preoccupatevi!
In questo articolo vi proponiamo ben 4 idee creative per disegnare in questi giorni a casa.

Come trovo delle idee creative per disegnare quando sono in casa?

Partiamo dal presupposto che possiamo trarre ispirazione da qualsiasi cosa.
Negli articoli precedenti, ad esempio, abbiamo visto come disegnare utilizzando le silhouette degli oggetti oppure sfruttando le loro ombre.
Oggi ci affacceremo alla finestra e capiremo come poter trarre ispirazione dalle nuvole, osserveremo una macchia di caffé per realizzarne un disegno, useremo parole scelte da un generatore random per decidere cosa rappresentare sul foglio e infine proveremo a mettere su carta le nostre emozioni.

4 idee creative per disegnare: le nuvole

Le nuvole sono un ottimo spunto creativo per i nostri disegni. Possiamo osservarle affacciati alla finestra di casa senza la necessità di uscire in strada.
Ovviamente il tempo dovrà essere favorevole: il primo passo sarà proprio assicurarci che ci sia un buon contrasto tra l’azzurro del cielo e il bianco delle nuvole.
Dopodiché siamo pronti per partire.

Innanzitutto muniamoci di macchina fotografica (va benissimo anche quella del telefono) e immortaliamo il nostro angolo di cielo pieno di nuvole.

Disegnare con le nuvole - 1) foto
Disegnare con le nuvole – 1) foto

Ora, con la foto sottomano, andiamo ad individuare le nuvole che possono fornirci qualche spunto interessante. In questa fotografia Marta ha individuato 3 nuvole.

Disegnare con le nuvole - 2) individua le forme
Disegnare con le nuvole – 2) individua le forme

Non è necessario che stampiate la foto. Potete anche passarla sul pc e ricalcare le silhouette delle nuvole direttamente su un foglio poggiato sul monitor. Se invece lavorate in digitale, sarà sufficiente creare un nuovo livello e realizzare lì il vostro disegno.

Disegnare con le nuvole - 3) crea i tuoi disegni
Disegnare con le nuvole – 3) crea i tuoi disegni

Bene, avete quasi finito. Disegnati i vostri personaggi, ogetti o edifici, ripassateli su un foglio bianco (magari componendoli in un’unica immagine) e procedete con la colorazione.

4 idee creative per disegnare: la macchia di caffè

Versate un po’ di caffè su un foglio bianco e guardate in che modo la macchia di colore prende forma.
“In questa macchia di caffè cosa ci vedo?”

Disegnare con le macchie di caffè- 1) crea una macchia su un foglio
Disegnare con le macchie di caffè- 1) crea una macchia su un foglio

Partendo da questa semplice domanda, Marta ha iniziato a ragionare sulla sua macchia di caffè trasformandola in una ballerina di can can. Ragionare sulle forme ci porta a riflettere per similitudine: è sicuramente un ottimo esercizio per sbloccare la creatività!

Disegnare con le macchie di caffè- 2) ripassa i contorni del personaggio
Disegnare con le macchie di caffè- 2) ripassa i contorni del personaggio

Realizzato il vostro disegno potete decidere di trasferirlo su un foglio bianco e poi procedere con la colorazione.

4 idee creative per disegnare: il generatore random di parole

Un’altra idea molto divertente per trovare nuovi spunti per i disegni e spingersi oltre la propria comfort zone è quella di utilizzare un generatore random di parole (tramite Google ne trovate moltissimi).
Dovete semplicemente aprire uno dei primi link suggeriti dal motore di ricerca e generare una parola in maniera casuale come abbiamo fatto in questo caso.
Per complicare la sfida potete anche decidere di mixare più parole per realizzarne un’unica immagine.

Disegnare con parole random- 1) "pesca" una parola
Disegnare con parole random- 1) “pesca” una parola

Stabilita la parola, procediamo con lo sketch, poi su un foglio pulito ricalchiamo le linee con un trattopen ed infine procediamo con la colorazione.

Disegnare con parole random- 2) disegna lo sketch
Disegnare con parole random- 2) disegna lo sketch

4 idee creative per disegnare: le emozioni

In questo caso non ci focalizzeremo sulle immagini ma su una specifica emozione che stiamo sperimentando: può essere felicità, tristezza, rabbia, paura… Insomma, quella che sentite vostra nel momento in cui state disegnando.
Può essere utile partire scrivendo su carta le proprie sensazioni e pensare a come tradurle graficamente.

Disegnare con le emozioni 1) comprendi la tua emozione del momento e prendi appunti
Disegnare con le emozioni 1) comprendi la tua emozione del momento e prendi appunti

Ora non resta che passare alla rappresentazione visiva delle idee, elaborando prima uno sketch veloce, procedendo con la definizione del disegno ed infine concludendo con la colorazione a vostra scelta.

Ora tocca a te, realizza il tuo disegno scegliendo la tecnica che più preferisci!
Se vuoi metterti alla prova con le idee proposte sul sito, iscriviti al nostro gruppo Facebook cliccando qui.

Scopri anche gli altri articoli della sezione tutorial/collaborazioni creative

Immagini nell’articolo realizzate da Marta

Lavori dalla community