Memoria visiva: studiare con i disegni

Spread the love

È ormai risaputo che l’utilizzo delle immagini come strumento di integrazione al testo agevola lo studio. Ecco perché i libri scolastici (soprattutto quelli delle elementari) sono così pieni di fotografie e illustrazioni.

Sfruttando la memoria visiva creiamo un legame più forte con i contenuti che stiamo apprendendo. Colori, immagini, forme: tutto ci aiuta a rendere più chiaro e facilmente memorizzabile il concetto.

Studiare con i disegni

Una tecnica che utilizzo molto per aiutare i bambini a memorizzare ciò che stanno studiando è quella dello storyboard.
Qualche giorno fa mi sono ritrovata a dover spiegare uno dei racconti tratti dal Marcovaldo ad un bambino di quarta elementare.
Nonostante il testo fosse stato tagliato in vari punti, e quindi reso più breve, il linguaggio nel complesso risultava comunque difficile, compromettendo la comprensione del racconto.

Abbiamo allora suddiviso il brano in 6 parti. Ogni parte costituiva un evento specifico all’interno del racconto. Poi abbiamo sintetizzato con 1 sola frase ogni singola scena e siamo andati a realizzare un veloce storyboard per comprenderla meglio.

Questo procedimento si può adattare a qualsiasi materia: storia, italiano, scienze. Non è importante che le immagini siano ben realizzate: ciò che conta è che sia chiaro lo svolgimento e la sequenzialità dei fatti.

Potete decidere di stilizzare mantenendo proporzioni realistiche (come ha fatto Chiara in questo caso), sintetizzando in sole 3 scene la presa alla Bastiglia.

Oppure potete optare per personaggini veloci e stilizzati che raccontino lo svolgimento delle vicende (Qui Chiara ha rappresentato un passaggio dei promessi sposi).

Ci tengo a precisare che per studiare con i disegni non sono richieste grandi doti artistiche.
In effetti, potete anche utilizzare dei semplici stickman e poche linee per rendere l’idea. L’importante è che la sintesi sia chiara e facilmente comprensibile.


Se ti piace l’argomento e vorresti ulteriori articoli sul tema, tutorial o materiale da scaricare, lascia un commento a questo post!

Seguici anche su Instagram:
Alessandra LoretiChiara Topo

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del sito? Iscriviti alla newsletter!

Scopri gli altri articoli della sezione creatività e scuola

You may also like

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.