Intervista a Natalie Mellem

Spread the love

Nuovo articolo per la sezione “interviste creative”. La talentuosa illustratrice ucraina Natalie Mellem ha scambiato con noi quattro chiacchiere per parlarci un po’ dei suoi progetti e del suo lavoro nel campo dell’illustrazione.

Ciao Natalie! Parlaci un po’ di te: da dove vieni e che tipo di studi hai fatto?

Ciao! Sono di nazionalità ucraina ma oggi vivo in Polonia. Ho studiato architettura per 6 anni e mi sono laureata 🙂  ho sempre desiderato lavorare in ambiente artistico quindi, terminata l’università, ho scelto di fare ciò che amavo piuttosto che dedicarmi a calcoli e proiezioni.

Le tue illustrazioni sono così colorate, armoniose ed estremamente dinamiche. Da dove trai ispirazione?

Grazie! Bè, l’ispirazione è praticamente ovunque. Posso lasciarmi ispirare da una texture o dai colori del quotidiano, dalla musica, dai film, dai libri e naturalmente dai lavori di altri artisti. Inoltre sono così affascinata dal mondo sottomarino che potrei guardare per ore film che parlano di mari e oceani. 🙂

Hai mai lavorato nel settore editoriale?

Sì, ho pubblicato alcuni libri illustrati e poster ma è ancora qualcosa di totalmente nuovo per me. Attualmente sto lavorando ad un progetto su una ragazza e il suo piccolo cane…

Cos’è che ti piace maggiormente disegnare? E cosa meno?

Amo disegnare volti e piante. E detesto veramente qualsiasi cosa sia correllata a meccanismi.

Tradizionale o digitale? Cosa preferisci?

Difficile da dire. Entrambi hanno i propri vantaggi. Puoi facilmente modificare l’illustrazione quando disegni in digitale e lavorare ovunque tu voglia. Invece l’arte tradizionale è più coinvolgente e ottieni tratti e textures più naturali. Oggi disegno prevalentemente in digitale, ma vorrei riprendere anche il tradizionale.  Spero di potervi mostrare presto alcune delle mie opere realizzate con l’acrilico. 😊

Ci descrivi una tua giornata tipo?

È noiosa 🙂 Come tutti, ho le mie solite azioni di routine, come abbracciare il gatto, andare a fare una passeggiata, mangiare qualcosa, disegnare, seguire una lezione di francese, guardare un film o una serie.

Chi sono i tuoi illustratori contemporanei preferiti?

Oh! Tantissimi! Sono letteralmente innamorata del lavoro di James Jean. Trovo sia estremamente talentuoso! 💛

Quali sono i progetti per il tuo prossimo futuro artistico?

Sto pianificando la pubblicazione di un mio libro e vorrei dedicarmi maggiormente all’arte tradizionale.

Che consiglio daresti ad un illustratore esordiente?

Oh, semplicemente respira e continua a disegnare!

Manderesti un saluto ai tuoi lettori italiani?

Ciao amici! Vivete in ​​un paese veramente bello, pieno di scorci pittoreschi, magnifiche architetture e grandi artisti! Godetevelo!

____________________________

Se volete seguire Natalie sui suoi canali, la trovate qui:
InstagramArtstationBehanceFacebook

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.