Disegnare pattern con oggetti di uso comune

Spread the love

Avete mai pensato che disegnare detersivi potesse essere un’attività divertente?
Se la risposta è no, oggi vi diamo la possibilità di ricredervi.

In questo blog parliamo spesso di ispirazione e di come, altrettanto spesso, si senta l’esigenza di mettere su carta idee spettacolari o incredibilmente suggestive.
Eppure non sempre ci riusciamo.
In questo caso, quando l’ispirazione non ci viene in aiuto, possiamo lasciarci contagiare dagli oggetti che ci circondano.
Guardatevi intorno: se siete seduti su una scrivania, potreste vedere delle penne, dei blocchi di carta, una stampante.
Se state leggendo questo articolo dal cellulare, mentre siete in giro, ci sarà una strada, dei negozi, le macchine che passano oppure altre persone che passeggiano.

Il mondo ci fornisce continuamente stimoli da cui poter trarre l’ispirazione ed è proprio da questa idea di base che nasce il post che state leggendo.

Iniziamo a guardarci intorno e scegliamo una categoria di prodotti da rappresentare. Possono essere detersivi, prodotti per la casa, alimenti, oggetti tecnologici, qualsiasi cosa vi venga in mente e che potete osservare mentre disegnate. Noi abbiamo scelto di partire con i detersivi.

Disegnare pattern con oggetti di uso comune: stilizzazione e composizione

Come si fa a rendere l’immagine di un detersivo visivamente interessante?

Innanzitutto stravolgendone i colori. Solitamente i detersivi hanno colori che spaziano dal blu, al rosso, al bianco, al giallo.
Noi potremmo pensare di lavorare su toni pastello.
Possiamo poi giocare inventandoci un nome particolare per l’etichetta del prodotto ed esasperarne le linee tondeggianti.

 detersivo
detersivo

Andiamo avanti in questo modo fino ad avere un set di immagini.

disegnare pattern con oggetti di uso comune: prodotti per la casa
prodotti per la casa

Bello, no?
Ora non dobbiamo far altro che pensare a come comporre tutti questi elementi in un nuovo disegno.
Prendiamo un foglio bianco e iniziamo a tirar giù le varie proposte.
Per ora sarà sufficiente tracciare solo le forme degli elementi, in modo da capire dove andare a posizionarli. Poi entreremo nel dettaglio.

Una volta realizzate le varie prove di composizione, possiamo passare all’aggiunta dei dettagli e infine al colore.

disegnare pattern con oggetti di uso comune: pattern completo blu
pattern completo blu
 pattern completo celeste
pattern completo celeste
pattern completo rosa
pattern completo rosa

Disegnare pattern con oggetti di uso comune: le silhouette

Ora proviamo a fare lo stesso lavoro utilizzandolo solo le silhouette degli oggetti che andremo a disegnare.

A differenza dell’esercizio precedente non andremo ad aggiungere elementi, bensì a toglierli. Eliminiamo dal nostro disegno etichette, loghi e persino linee, se non strettamente necessarie.
Lavoriamo piuttosto sulla silhouette affinché sia riconoscibile.

Per rendere il lavoro ancora più interessante possiamo anche pensare di colorare solo lo sfondo e lasciare bianco l’elemento illustrato.

Questo è ciò che dovremmo ottenere alla fine del disegno.

disegnare pattern con oggetti di uso comune: oggetti della cucina
oggetti della cucina
altri oggetti
altri oggetti

Ricordate, non è importante che gli oggetti siano incredibilmente realistici, quanto piuttosto che siano riconoscibili e armoniosi nell’insieme della composizione.


Ora tocca a te, realizza il tuo pattern con oggetti di uso comune!
Se vuoi metterti alla prova con le idee proposte sul sito, iscriviti al nostro gruppo Facebook cliccando qui.

Scopri anche gli altri articoli della sezione tutorial/collaborazioni creative