La vostra creatività per Quel Desiderio che sa di cielo

Come molti di voi sanno, tre anni fa ho scritto e autopubblicato il mio primo libro “Quel desiderio che sa di cielo“.
La divulgazione del progetto mi ha permesso di raggiungere tantissime persone, tra cui illustratori, crafter, fotografi, blogger, che hanno deciso di rendere omaggio al libro in modo creativo e originale, ciascuno secondo la propria visione del mondo.

Quello che ne è venuto fuori è, per quanto mi riguarda, entusiasmante!

Da un’idea messa su carta, hanno preso forma illustrazioni, cuscini, fiori e addirittura una crostata parlante!

Ho scelto quindi di racchiudere le loro creazioni in questa gallery per poterle condividere anche con i lettori del sito, con chi già conosce la storia di Cassandra e con chi invece si affaccia su questo mondo per la prima volta!

Un’occasione in più per ringraziare chi in questo progetto ci ha creduto davvero e ha scelto di sostenerlo.


Ancora una volta, grazie!

crostata realizzata da Crostate Parlanti ispirata alla frase sulla quarta di copertina
“Ti cercavo per ritrovarmi”
cuscino ispirato alla copertina del libro realizzato da Wonder Pera
Illustrazione di Cassandra realizzata dall’illustratrice Marvi Manzoni
collana ispirata alla copertina del libro, realizzata dalla crafter Viola di Il Giardino Segreto
fiori in miniatura ispirati alla storia del libro, realizzati dalla crafter Viola di Il Giardino Segreto
scatto fotografico realizzato dalla blogger Le Chat Gourmand
scatto fotografico realizzato dalla blogger Le Chat Gourmand
scatto fotografico realizzato da Bookvolchitsa
candela personalizzata realizzata da_Inthebookswefindus_
scatto fotografico della crafter Kamido
scatto fotografico della fotografa Claudia Garofalo
collana handmade della crafter Rosangela Curti
illustrazione dell’incubo di Cassandra dell’illustratrice Flavia Morra
illustrazione di Cassandra realizzata dall’illustratrice Alessandra Danti

E per concludere, alcuni degli scatti realizzati dai lettori

Se vuoi scoprire gli altri articoli della serie “Collaborazioni creative” clicca qui!

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.